Milano, 9 giu. (LaPresse) – “Ringrazio il sottosegretario Costa per l’incontro di ieri. È emersa da parte sua l’impegno e la volontà di far riaprire le discoteche entro i primi di luglio: gli è stato inviato oggi il protocollo, lui lo girerà al Cts e a chi di compentenza. Aspettiamo dunque il via libera che deve arrivare dal ministro della Salute per riaprire le discoteche”. Così a LaPresse Maurizio Pasca, presidente Associazione imprese di Intrattenimento da Ballo e di Spettacolo Silb-Fipe. “A noi serve una data certa di ripartenza nel più breve tempo possibile perché non siamo degli interruttori che accendiamo e spegniamo: ci serve del tempo per organizzare la riapertura dei locali”, ha chiarito.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata