Milano, 8 giu. (LaPresse) – “Abbiamo affrontato una situazione assolutamente eccezionale e abbiamo reagito con una politica assolutamente eccezionale. Dal blocco dei licenziamenti, che solo in Italia continua a sussistere, si deve uscire con un sistema di ammortizzatori sociali che permetta a chi esce di poter avere un reddito e poter essere assistito e accompagnato al reingresso nel mondo del lavoro non appena questo lo permetterà”. Lo ha detto Giancarlo Giorgetti, ministro dello Sviluppo Economico, intervenendo all’evento ‘Made in Italy: setting a new course’ de Il Sole 24 Ore e Financial Times. “Penso – ha continuato – che si debba uscire con un sistema di ammortizzatori sociali, a cui sta lavorando Orlando, gestendo questa fase transitoria e tenendo conto delle specificità di ogni singolo settore. Ci sono alcuni che sono stati più colpiti. La risposta deve essere graduata e differenziata rispetto al tipo di danno che la pandemia ha provocato”.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata