Milano, 7 giu. (LaPresse) – E’ stato arrestato il presunto aggressore di una volontaria, accoltellata stamattina a Ranzo, in provincia di Trento. La donna era stata colpita intorno alle 8 del mattino da un uomo di 40 anni, originario del Burkina Faso, che da qualche giorno era ospite della canonica nella frazione di Vallelaghi, mentre lo stava accompagnando in auto in una struttura sanitaria per una visita.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata