Roma, 7 giu. (LaPresse) – “Il settore agroalimentare è l’emblema del ‘Made in Italy’ nel mondo”. Lo ha detto il ministro degli esteri Luigi di Maio alla conferenza stampa di lancio della XXma edizione di Cibus 2021, Salone Internazionale dell’Alimentazione. “Il nostro settore agroalimentare negli ultimi anni”, ha detto il ministro, “ha registrato una crescita costante rispetto all’export totale, passando dall’8,0% del 2011, al 10,6% nel 2020, in piena emergenza pandemica. Il dato relativo al 2020 è davvero incoraggiante: in un anno di contrazione generale del sistema produttivo, il nostro export agroalimentare è stato pari ad oltre 46 miliardi di euro ed ha continuato a crescere (+ 1,7%) rispetto al 2019”.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata