Toronto (Canada), 7 giu. (LaPresse/AP) – Una famiglia di 5 persone è stata investita domenica da un veicolo in Canada, perché di fede musulmana: alla guida, secondo la polizia, un 20enne, già fermato dagli agenti. È quanto ricostruito dalle forze di polizia locali in merito all’investimento avvenuto a London, in Ontario. Sono 4 le vittime: una donna di 74 anni, un uomo di 46, una donna di 44 e una ragazza di 15 anni. In ospedale in gravi condizioni il più piccolo, di 9 anni. Il sospetto rischia quattro capi di imputazione per omicidio di primo grado: secondo la polizia il 20enne, residente a London, non conosceva le vittime ma le avrebbe prese di mira perché musulmane.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata