Milano, 6 giu. (LaPresse) – Abubakar Shekau, il leader di Boko Haram, si è fatto esplodere durante uno scontro con i jhiadisti rivali. Il ramo africano dell’Isis, Iswap, ha dichiarato in una registrazione audio ascoltata da Reuters, come si legge sul sito internet, che Abubakar Shekau, leader del gruppo militante islamista rivale nigeriano Boko Haram, è morto.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata