Milano, 4 giu. (LaPresse) – La direttiva europea contro la plastica monouso rischia di travolgere anche le imprese che producono manufatti di carta. I bicchieri di carta, ma anche i cartoni del latte o i piatti monouso devono infatti essere foderati con una pellicola di materiale plastico per diventare impermeabili ai liquidi o alle sostanze contenute. Solitamente la percentuale in plastica di questi prodotti è pari al 5%. Per questo anche le associazioni degli industriali della carta si scagliano contro le regole anti-plastica che entreranno in vigore dal prossimo 3 luglio.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata