Milano, 4 giu. (LaPresse) – Una possibile apertura di una pre-procedura di infrazione da parte della Ue contro l’Italia per il cosiddetto emendamento ‘Salva Mediaset’ è “ininfluente ai fini dell’ accordo di maggio scorso fra Mediaset e Vivendi, su cui non avrebbe nessun effetto. L’intesa tra Mediaset e Vivendi rimane intatta e non c’è nessun impatto perché l’ accordo che ha portato la pace ha avuto cura anche di valutare evenienze di questo tipo”. Lo dicono a LaPresse fonti legali, in merito a rumors di stampa su una possibile apertura di una pre-procedura (Eu Pilot) contro l’Italia a proposito dell’emendamento.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata