Milano, 4 giu. (LaPresse) – Nelle ultime 24 ore, il Regno Unito ha registrato il numero più alto di contagi di Covid-19 dal 2 marzo, con 6.238. Lo ha riferito Bbc citando i dati ufficiali. I morti sono stati 11. La media su sette giorni è aumentata del 40%, tra le preoccupazioni che la variante Delta stia alimentando un aumento delle infezioni. La media su sette giorni relativa ai decessi è invece diminuita del 5,2% e i ricoveri sono diminuiti del 2,2%. I dati giornalieri mostrano anche che il numero di persone che hanno ricevuto una dose di vaccino è ora arrivata a 39,9 milioni, mentre 26,7 milioni hanno avuto entrambe le dosi. Si tratta di oltre il 75% della popolazione adulta con una dose, il 50% con due dosi.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata