Trento, 3 giu. (LaPresse) – Gli attivisti del Centro sociale Bruno stanno per annunciare azioni di protesta in occasione del Festival dell’economia di Trento e la presenza del ministro per la transizione ecologica Roberto Cingolani viene messa in discussione per motivi di sicurezza dagli stessi organizzatori del Festival. Cingolani, come da programma, è atteso nella città del Concilio sabato alle 16.30 per discutere di ‘Transizione giusta e territori: next generation Eu, sostenibilità economica ed ecologia’. Temi che sono proprio al centro dell’annunciata contestazione.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata