Roma, 3 giu. (LaPresse) – “La nostra idea è quella di costruire una alta corte che tolga alcuni poteri di autogoverno, che oggi si gestiscono i giudici tra di loro, per farlo gestire fuori dal Csm, creando una sorta di Corte costituzionale, sulla parte disciplinare”. Così il segretario del Pd, Enrico Letta, durante la registrazione della puntata di ‘Porta a porta’, in onda questa sera su Rai1. “Noi siamo per garantire l’indipendenza della magistratura – aggiunge -, ma l’autocontrollo totale non c’entra niente con l’indipendenza”.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata