Bologna, 1 giu. (LaPresse) – Si è normalizzata e tranquillizzata la situazione all’hub vaccinale della Fiera di Bologna dove oggi si sta svolgendo il primo open day dell’Emilia-Romagna. Dopo le tensioni e la calca della mattina, piazza della Costituzione è stata transennata dalle forze dell’ordine, che sono riuscite a creare una fila più ordinata. Il dottor Renato Todeschini, referente dell’hub e del dipartimento di salute pubblica dell’Ausl, ha invitato le persone in attesa inviandole a rispettare il distanziamento, annunciando alla folla l’arrivo di ulteriori 1200 dosi, annuncio accolto con un applauso. Todeschini ha comunicato che si proverà a conteggiare le persone in fila per evitare inutili attese e assembramenti. La fila, che parte da piazza della Costituzione, dove compie un paio di giri su se stessa, si allunga su via Aldo Moro, via Stalingrado e via Alfredo Calzoni ed è lunga circa un chilometro e mezzo. Molti i giovanissimi.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata