Roma, 1 giu. (LaPresse) – La scarcerazione di Brusca è un “pugno nello stomaco per tutto gli italiani, lascia senza respiro”. Lo ha detto il segretario del Pd Enrico Letta intervistato su Rtl 102.5.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata