Milano, 1 giu. (LaPresse) – Ad aprile il tasso di disoccupazione destagionalizzato dell’area dell’euro era si attesta all’8%, in calo dall’8,1% a marzo 2021 e in aumento dal 7,3% ad aprile 2020. Lo rileva Eurostat stimando nel mese 15,380 milioni di uomini e donne nell’Ue – di cui 13,030 milioni nell’area dell’euro – disoccupati.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata