Copenhagen (Danimarca), 31 mag. (LaPresse/AP) – Il governo tedesco “è in contatto con tutte le autorità nazionali e internazionali competenti per chiarimenti”. Così il portavoce della cancelliera tedesca Angela Merkel, Steffen Seibert, a proposito delle notizie secondo cui i servizi segreti danesi avrebbero aiutato la Nsa americana a spiare alcuni leader europei, inclusa Merkel, più di sette anni fa.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata