Bruxelles, 31 mag. (LaPresse) – “Se si viene in Europa con la prova della vaccinazione, dovrebbero poter avere il certificato europeo per viaggiare nell’Unione. E’ quello che stiamo chiedendo agli Stati membri di fare: usare lo stesso certificato. Se qualcuno viene da fuori Ue e ha una prova di vaccinazione sarebbe un peccato chiedergli un altro documento, per esempio per andare a un concerto. Libero movimento nell’Unione europea, questo è ciò che chiediamo”. Lo ha detto il commissario Ue alla Giustizia Didier Reynders in conferenza stampa, comunicando l’aggiornamento della raccomandazione sulle misure di libera circolazione proposta dalla Commissione oggi.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata