Lima (Perù), 31 mag. (LaPresse/AP) – Il Perù ha annunciato un forte aumento del bilancio delle vittime del Covid-19, affermando che ci sono stati più di 180mila morti da quando la pandemia ha colpito il Paese all’inizio dello scorso anno. L’annuncio è stato dato nel palazzo presidenziale durante la presentazione di un rapporto di un gruppo di lavoro incaricato di analizzare e aggiornare il bilancio delle vittime. I risultati dello studio hanno fissato il nuovo bilancio a 180.764 su una popolazione di circa 32,6 milioni, rispetto ai dati recenti che indicavano che 69.342 persone erano morte nel Paese a causa del Covid-19.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata