Roma, 29 mag. (LaPresse) – “La donna di circa 40 anni trasportata dal 118, alla presenza delle Forze dell’Ordine, nel primo pomeriggio di oggi, presso l’azienda Ospedaliera San Camillo-Forlanini è deceduta a causa delle numerose e gravissime ferite da taglio riportate. La donna è stata immediatamente presa in carico dai medici del trauma team (rianimatori dell’Uosd Shock e Trauma e chirurghi generali), ma nonostante le cure repentine ha avuto un arresto cardiaco. D’urgenza è stata trasferita in sala operatoria e sottoposta ad intervento chirurgico multidisciplinare. Purtroppo le ferite risultavano gravissime e nonostante gli sforzi terapeutici dell’equipe curante la paziente è deceduta. La salma è stata posta a disposizione della autorità giudiziaria”. Lo scrive in una nota la Direzione Sanitaria dell’Azienda Ospedaliera San Camillo-Forlanini.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata