Roma, 28 mag. (LaPresse) – “I governi hanno molto da fare per esempio rimuovere le barriere all’occupazione femminile e lavorare con il settore privato per combattere le discriminazioni sui posti di lavoro. Il tema è al centro dell’azione del nostro governo, stiamo investendo su servizi alla famiglia come gli asili nido, e abbiamo inserito una clausola di condizionalità in tutto il Pnrr per favorire donne e giovani. Poi sono convinto che gli esempi contino molto, il mio governo ha nominato la prima donna a capo dei servizi segreti”. Lo dice il presidente del Consiglio Mario Draghi intervenendo alla giornata del Global Solutions Summit 2021.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata