Milano, 27 mag. (LaPresse) – “La Francia riconosce la parte di sofferenze che ha inflitto ai ruandesi”. Così il presidente francese Emmanuel Macron, in visita in Ruanda, in un discorso al Memoriale del genocidio a Kigali.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata