Milano, 27 mag. (LaPresse) – Tutti i 27 Stati membri dell’Unione europea hanno completato il processo di ratifica parlamentare del Recovery Fund. La conferma arriva da un tweet del commissario europeo per il Bilancio Johannes Hahn. Il commissario annuncia che “con i voti positivi di Austria e Polonia” il processo è stato completato. “Sono fiducioso – prosegue – che tutti i passaggi rimanenti possano essere finalizzati a maggio, il che ci consentirebbe di avviare il Next Generation Eu” già a giugno.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata