Londra (Gran Bretagna), 26 mag. (LaPresse/AP) – Uber ha ratificato l’accordo con il principale sindacato dei trasporti del Regno Unito dando così l’opportunità ai 70mila conducenti britannici del Gruppo di San Francisco di avere una rappresentazione sindacale.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata