Milano, 26 mag. (LaPresse) – Il piccolo Eitan, unico sopravvissuto alla tragedia della funivia del Mottarone e ricoverato al Regina Margherita di Torino, è stato estubato ma resta in prognosi riservata. Lo rende noto la Città della Salute di Torino, specificando che non è sveglio e cosciente ma in ogni caso i segnali sono incoraggianti. Il piccolo ha anche aperto gli occhi, fatto alcuni movimenti ma restando incosciente. Respira quasi da solo, con un supporto di ossigeno.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata