Roma, 26 mag. (LaPresse) – “Il governo non ha ancora definito la sua proposta di legge delega sul fisco, anche perché attende le risultanze dei lavori delle commissioni parlamentari. A maggior ragione non è entrato nel merito di proposte relative a singole misure”. Lo dice il ministro dell’Economia, Daniele Franco, durante il question time alla Camera, rispondendo a un’interrogazione di FdI sulla proposta di un aumento dell’imposta di successione ai fini dell’istituzione di una “dote” a favore dei diciottenni. “Non è bene – aggiunge – intervenire su singole componenti del sistema fiscale, in quanto queste devono inserirsi in un disegno complessivo e concorrere alla finalità generalità del sistema fiscale” ovvero “crescita, equità e contrasto all’evasione”.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata