Roma, 26 mag. (LaPresse) – “La app YouPol, gestita dalla centrale anticrimine della polizia di Stato, consente ai cittadini di segnalare i casi di violenza domestica, bullismo e spaccio di stupefacenti. Lo scorso anno, anche a causa dell’emergenza epidemiologica, attraverso questa app sono state effettuate 32.694 segnalazioni, quasi il 100% in più rispetto al 2019”. Lo ha detto il capo della polizia, Lamberto Giannini, in commissione Affari costituzionali, durante l’audizione sulle tematiche relative all’operatività della polizia di Stato.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata