Stresa (Verbania), 25 mag. (LaPresse) – Alcuni dipendenti della società che gestisce l’impianto della funivia del Mottarone sono stati convocati per essere sentiti dai carabinieri di Stresa e sono poi stati raggiunti da almeno due legali. Secondo quanto trapela, potrebbero essere le prime persone indagate.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata