Roma, 25 mag. (LaPresse) – “Abbiamo passato in rassegna la situazione die paesi poveri. Diventano cruciali la condivisione dei vari Paesi, l’Ue punta a 100 milioni di dosi di vaccino”. Lo dice il premier Mario Draghi in conferenza stampa dopo il Consiglio Ue.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata