Milano, 24 mag. (LaPresse) – “Nel momento in cui ho visto che una parte di popolazione italiana non vuole AstraZeneca ho detto di mandarle da noi visto che qui soltanto lo 0,5% rifiuta AstraZeneca. Per noi sarebbe un passo avanti. La cosa che mi lascia perplesso però è che la risposta non è stata positiva”. Lo ha detto il presidente di Regione Lombardia, Attilio Fontana a MattinoCinque su Canale5 aggiungendo che “se facciamo un passo avanti noi lo fa tutta la campagna vaccinale e il Paese”.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata