Roma, 24 mag. (LaPresse) – “Il fatto più grave è costituito dal problema che la riforma degli ammortizzatori sociali ancora langue”. Così il vice presidente di Confindustria, Maurizio Stirpe, ai microfoni del Tg5, parlando della proroga del blocco dei licenziamenti.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata