Roma, 24 mag. (LaPresse) – “Il segnale che diamo agli elettori è di coesione. Stiamo lavorando perché ci sono nuovi candidati civici che si sono offerti. Quanto prima di incontreremo per fare esame conclusivo, qualora non si trovasse un nome civici ricominceremo”.  Così Antonio Tajani uscendo dal vertice di centrodestra alla Camera. 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata