Roma, 21 mag. (LaPresse) – “L’obiettivo è quello di mettere la pandemia sotto controllo in tutto il mondo e assicurare che i vaccini sianoper tutti, non solo grazie all’export ma anche grazie all’aumento della capacità di produzione. Come Europa daremo 100 milioni di dosi ai paesi a basso reddito entro la fine del 2021”. Lo dice la presidente della Commissione Ue, Ursula Von der Leyen, nell’aprire i lavori del presummit sulla salute che precede il Global Health Summit a Roma.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata