Milano, 20 mag. (LaPresse) – Una svolta con il cessate il fuoco tra israeliani e palestinesi potrebbe arrivare entro le prossime 24 ore. Lo hanno affermato alti funzionari israeliani al sito Walla. I colloqui si svolgerebbero tramite due canali: i servizi di intelligence egiziani e l’inviato delle Nazioni Unite in Medio Oriente, Tor Wennesland. I mediatori egiziani sono in contatto diretto con la leadership di Hamas nella Striscia di Gaza, mentre Wennesland si è recato a Doha per incontrare dirigenti di Hamas.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata