Milano, 19 mag. (LaPresse) – Due scialpinisti sono morti per una valanga sul Gran Zebrù, nel gruppo Ortles-Cividale, sopra Solda, in Alto Adige. La slavina ha coinvolto un gruppo di quattro persone: due di loro, secondo le prime informazioni, sono state trascinate via, volate giù per almeno 500 metri e poi sono cadute da uno strapiombo di 100 metri. Gli altri due scialpinisti sono rimasti sopra la valanga e sarebbero rimasti illesi. Sono intervenuti il Soccorso alpino di Solda, frazione di Stelvio, in provincia di Bolzano, e i colleghi lombardi. L’intervento è partito intorno alle 13, le condizioni meteo non erano buone.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata