Torino, 18 mag. (LaPresse) – L’Austria smetterà di utilizzare il vaccino AstraZeneca contro il Covid-19. Lo ha annunciato il ministro della Salute Wolfgang Mückstein, secondo i media locali. All’origine della decisione i problemi di rifornimento da parte del gruppo farmaceutico. Ancora all’inizio di giugno, hanno previsto le autorità, potranno essere effettuate somministrazioni di prime dosi con AstraZeneca.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata