Milano, 17 mag. (LaPresse) – L’Arab High Follow-Up Committee, comitato che unisce i responsabili politici arabi israeliani, ha indetto per domani uno sciopero generale per protestare contro le politiche israeliane, la “continua aggressione contro Gaza e Gerusalemme” e gli episodi nel quartiere di Sheikh Jarrah a Gerusalemme est, punto critico. Il comitato condanna inoltre la violenza della folla contro gli arabi nelle città israeliane.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata