Milano, 17 mag. (LaPresse) – “Siamo rimasti ancora invisibili, sono ormai 15 mesi che il Governo si è completamente dimenticato di noi, dalle attenzioni del Governo sono escluse solo le attività dei locali e dell’intrattenimento”. Così Maurizio Pasca, presidente Silb/Fipe, commentando a LaPresse la decisione della cabina di regia che rinvia ancora la riapertura di discoteche e locali da ballo.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata