Milano, 16 mag. (LaPresse) – “Nulla di drammatico nello spostamento Pfizer fino a 42 giorni per la seconda dose perché gli studi dicevano che era valido fino a 42 giorni, era una opzione. È una versatilità l’opzione a 42 giorni che ha dei vantaggi”. Lo ha detto Pierpaolo Sileri, sottosegretario alla Salute, a Domenica In.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata