Città del Vaticano, 16 mag. (LaPresse) – “Dove c’è guerra, violenza, odio, essere fedeli al Vangelo e artigiani di pace significa impegnarsi, anche attraverso le scelte sociali e politiche, rischiando la vita. Solo così le cose possono cambiare”. Così Papa Francesco nell’Omelia della Messa a San Pietro per la comunità dei fedeli del Myanmar residenti a Roma.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata