Roma, 14 mag. (LaPresse) – “E’ assolutamente inaccettabile quello che è successo alla Rai, con quel programma andato in onda su Rai2, nel quale si è fatta una propaganda anti-europea becera, insopportabile e totalmente contraria al servizio pubblico. Ora mi chiedo cos’altro deve succedere in Rai? Noi siamo per un cambiamento radicale, forte, importante. Vogliamo una discontinuità profonda, lo voglio dire al premier, che nelle prossime settimane farà delle proposte sul futuro della guida dell’azienda di servizio pubblico”. Lo dice il segretario del Pd, Enrico Letta, nella replica in Direzione nazionale.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata