Roma, 14 mag. (LaPresse) – “Se noi assumiamo iniziative che sono coerenti con la nostra identità, siamo in grado di cambiare il campo politico che sta sia attorno a noi, quello potenziale delle alleanze, sia il resto. Siamo in grado di spingere anche la parte sovranista ad avere un atteggiamento più propositivo, utile, responsabile. Dobbiamo essere in grado di essere proattivi, non passivi. E questa proattività dipende da quanto siamo uniti, se passiamo il tempo a discutere al nostro interno abbiamo meno energie”. Lo dice il segretario del Pd, Enrico Letta, nella replica in Direzione nazionale.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata