Roma, 14 mag. (LaPresse) – “Io nel 2016 non c’ero, ho seguito da fuori, ma quella sconfitta pesante a Roma, Torino, Napoli è stata l’inizio del nostro scollamento di connessione sentimentale del Paese, che poi ha portato alla sconfitta rovinosa del 2018”. Così il segretario, Enrico Letta, nella sua relazione alla Direzione nazionale del Pd. “Noi dobbiamo recuperare una connessione sentimentale, che passa proprio da quelle grandi città che perdemmo nel 2016”, aggiunge.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata