Milano, 13 mag. (LaPresse) – A Milano, la scorsa notte, alle 3, dopo una segnalazione arrivata al 112, i carabinieri sono intervenuti in un hotel del centro dove, all’interno di una sala eventi, si stava festeggiando il compleanno del calciatore dell’Inter, Romelu Lukaku. Oltre al bomber nerazzuro, fanno sapere i militari dell’Arma, sono state identificate altre 23 persone, tra cui alcuni altri giocatori dell’Inter e il direttore del ristorante dell’hotel che ha organizzato l’evento. Il direttore e gli ospiti saranno, a vario titolo, sanzionati per la violazione della normativa sul contenimento del Covid-19.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata