Milano, 13 mag. (LaPresse) – Un nuovo tweet di Elon Musk, numero uno di Tesla, affonda il Bitcoin e altre criptovalute come l’Ether e il Ripple. Il ceo del colosso produttore di auto elettriche ha pubblicato un post su Twitter annunciando che Tesla non consentirà più che non accetterà più il Bitcoin come mezzo di pagamento per gli acquisti delle sue auto. Per alcuni analisti questo allenterà la pressione sul mercato dei chip, necessari per la produzione di Bitcoin, di cui c’è attualmente forte carenza sul mercato. “E’ in corso un lieve e momentaneo raffreddamento” dei prezzi delle materie prime, fondamentali per la creazione di chip e semiconduttori, spiega a LaPresse Eugenio Sartorelli, trader e vicepresidente SIAT – Società Italiana Analisi Tecnica dei mercati finanziari.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata