Milano, 12 mag. (LaPresse) – La Commissione europea rivede al rialzo le stime sull’economia dell’Eurozona. Le previsioni economiche di primavera 2021 stimano infatti che l’economia Ue si espanderà del 4,2% nel 2021 e del 4,4% nel 2022. L’economia dell’area dell’euro dovrebbe crescere del 4,3% quest’anno e del 4,4% l’anno prossimo, il che rappresenta un significativo aumento della crescita prospettive rispetto alle stime delle previsioni economiche d’inverno presentate dalla Commissione a febbraio. I tassi di crescita continueranno a variare nell’Uu, ma tutti gli Stati membri dovrebbero vedere le proprie economie tornare ai livelli pre-crisi entro la fine del 2022. 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata