Roma, 12 mag. (LaPresse) – “Nelle more dell’approvazione del certificato” verde digitale, “credo sia indispensabile un coordinamento tra gli Stati membri, anche per evitare la proliferazione di accordi bilaterali, che metterebbe a rischio i movimenti all’interno dell’area Schengen”. Lo ha detto il ministro degli Esteri Luigi Di Maio in conferenza stampa al termine dell’incontro con l’omologo tedesco Heiko Maas.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata