Milano, 11 mag. (LaPresse) – Il Manchester City di Pep Guardiola si laurea campione d’Inghilterra senza giocare. A consegnare ai citizens il titolo della Premier League la sconfitta interna del Manchester Utd contro il Leicester, in una gara valida per la 36/a giornata. Ad Old Trafford le Foxes si impongono per 2-1 grazie alle reti di Thomas al 10′ e Soyuncu al 66′. Momentaneo pareggio dei Red Devils firmato da Greenwood al 15′. Con questo risultato il Manchester City mantiene 10 punti di vantaggio sullo United a 3 giornate dalla fine. Il Leicester balza momentaneamente al terzo posto con 66 punti, in piena lotta per la Champions League.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata