Milano, 10 mag. (LaPresse) – Chiusura in calo per Wall Street, nonostante il presidente Usa Joe Biden abbia annunciato che l’economia dovrebbe correre nei prossimi mesi al ritmo più veloce degli ultimi 40 anni. L’indice Dow Jones ha terminato gli scambi al di sotto dei 35 mila punti – dopo aver toccato un nuovo record storico – in calo dello 0,09% a 34.745,16 punti, lo S&P500 ha segnato una flessione dell’1,04% a 4.188,51 punti mentre il Nasdaq è scivolato del 2,55% a 13.401,86 punti.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata