Milano, 6 mag. (LaPresse) – Rispetto alle stime formulate nei mesi precedenti che evidenziavano uno shortfall di 300 milioni di euro nel primo trimestre 2021 con una crescita a 1,5 miliardi di euro al 1 gennaio 2022, Mps sottolinea che al 31 marzo 2021 “non è emerso alcuno shortfall di capitale e si prevede che a 12 mesi dalla data di riferimento, ovvero al 31 marzo 2022, lo shortfall possa essere inferiore a 1 miliardo di euro, includendo l’effetto dell’aggiornamento dei modelli interni dell’Eba Guidelines”. Così Mps nella nota che presenta i risultati del primo trimestre.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata