Milano, 6 mag. (LaPresse) – “Il fatto che Salvini, leader del primo partito di coalizione, non abbia ancora convocato il tavolo del centrodestra ha determinato la decisione di Albertini”. Lo dice a LaPresse Daniela Santanché, senatrice di Fratelli d’Italia, commentando la decisione di Gabriele Albertini di non candidarsi per la carica di sindaco di Milano. “Quando non si hanno risposte e si vive senza sapere – afferma – poi succede che un candidato si ritiri”. “Abbiamo sempre chiesto la convocazione del tavolo del centrodestra – sottolinea – e oggi paghiamo il prezzo del ritardo di questa convocazione”.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata