Roma, 4 mag. (LaPresse) – “Abbiamo il tema della stabilità di oltre 200mila docenti a tempo determinato, persone con titoli ed esperienze diverse. Stiamo ragionando anche con presidenza del Consiglio e Mef su come riconoscere titoli meriti ed esperienze per far confluire queste persone e far ripartire la macchina delle assunzioni in modo stabile e continua nel tempo”. Così il ministro dell’Istruzione Patrizio Bianchi in audizione sulle linee programmatiche del suo ministero davanti le commissioni Cultura congiunte di Camera e Senato.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata